La sentenza del consiglio di stato n° 1703 del 9/03/2020 ribadisce l’impossibilità per gli igienisti dentali di aprire autonomi studi professionali e affronta vari aspetti concernenti rapporti funzionali e operativi fra la figura dell’Odontoiatra e quello dell’Igienista dentale.

A tal proposito, il collegio chiarisce che l’attività dell’Igienista dentale non può prescindere dalla compresenza dell’Odontoiatra.

torna all'inizio del contenuto