Cari colleghi Odontoiatri,

in questo momento di grande incertezza, in attesa del picco dell’epidemia da Covid -19, previsto per i prossimi giorni, è imperativo che tutti noi ,sia come cittadini che come Medici Odontoiatri seguiamo alla lettera le disposizioni ministeriali per prevenire gli scenari sconvolgenti che stanno devastando la Lombardia.

Si ricorda che l’attività professionale odontoiatrica, essendo annoverata tra i servizi di pubblica necessità, dovrà garantire solo ed esclusivamente l’esecuzione di prestazioni urgenti ed indifferibili, previo obbligatorio triage telefonico con il paziente.

Nessuna attività ordinaria è consentita e, come già chiaramente espresso in una circolare Fnomceo/Cao, il mancato rispetto di questa disposizione verrà considerato da questo Ordine grave mancanza di tipo disciplinare.. Le caratteristiche di trasmissione del Covid-19, la sua velocità di propagazione nonché la sua persistenza in aerosol e su superfici, impongono precauzioni estremamente complesse, di difficilissima attuazione all’interno dello studio odontoiatrico che esplichi attività ordinaria, ricordando che ogni persona è da considerarsi potenzialmente infetta.

Un comportamento non aderente a quanto normato esporrebbe ad un ingiustificato rischio di potenziale contagio i nostri pazienti, i nostri dipendenti, noi stessi e le nostre famiglie e con ciò rilevando anche profili di responsabilità nei confronti dei soggetti eventualmente coinvolti.

Ognuno di noi è ben consapevole che le situazioni che richiedono inderogabilmente le nostre prestazioni, sono poche, veramente poche.
Si raccomanda quindi di gestire, in ogni caso possibile, le richieste dei vostri pazienti per via telefonica, preferendo la terapia farmacologica, limitando al massimo gli interventi diretti, e inviare i nostri pazienti alle strutture pubbliche dotate di dispositivi di protezione individuali adeguati.

La Cao Siena inoltrerà alle autorità competenti le segnalazioni ricevute in merito a comportamenti difformi da quanto sopra enunciato, affinché nel più breve tempo possibile si attivino controlli negli studi segnalati e potendo, in caso di violazione riscontrata, attivare i conseguenti procedimenti disciplinari.

Sono sicuro che tutti Voi, operatori corretti e coscienziosi, comprendendo la gravità della situazione vi adopererete per la tutela del bene più prezioso, la Salute di ognuno di noi.

Massimo Bernini
Presidente CAO Siena

Notizie per gli iscritti

NUOVE MODALITA’ DI ACCESSO ALLA SEGRETERIA

NUOVE MODALITA’ DI ACCESSO ALLA SEGRETERIA

Allo scopo di contenere e contrastare la diffusione del virus COVID 19, l’accesso agli uffici di segreteria è limitato ai soli casi in cui vi sia effettiva necessità previo appuntamento da richiedere telefonicamente oppure mediante posta elettronica.
 

Leggi tutto...

Medici
2931
Iscritti Albo Medici
Odontoiatri
332
Iscritti Albo Odontoiatri
Medici e Odontoiatri
3156
Iscritti totali
torna all'inizio del contenuto